Che ne sarebbe di Frida Kahlo senza quei peli, quelle sopracciglia che così a fondo hanno scosso il senso comune dell’estetica femminile, rendendo tanto iconico quanto discusso il suo viso? Sapreste riconoscere lo ‘Starman’ David Bowie senza il suo ciuffo a banana? E cosa ne sarebbe, infine, di un’esibizione dei Kiss senza il vorticare caotico delle loro capigliature estreme? Con questa provocazione, dopo il successo di Bologna, l'innovativo e sperimentale progetto fotografico di Andrea Brintazzoli, ‘Mettiti nei miei panni!’ sbarca a Siracusa.

Si riunirà il prossimo 29 aprile a Siracusa l'assemblea dei soci di ASAA Onlus. Nell'assise in programma nella città sicula è prevista l'approvazione del bilancio dell'esercizio 2017 e la presentazione dei prossimi eventi associativi.

Essere colpiti dall’Alopecia è destabilizzante per tutti. Ci si ritrova a dover ricostruire la propria immagine, quella che a fatica si riconosce allo specchio, un pezzo alla volta, magari partendo proprio dalle sopracciglia. Restituirle a una persona che soffre di alopecia non è un semplice ritocco estetico. Significa tornare a poter trasmettere le proprie emozioni.

Saranno in Sicilia e in Emilia i prossimi tre appuntamenti per i soci dell’Associazione Sostegno Alopecia Areata Onlus. Al momento l'associazione sta preparando un doppio evento per il mese di aprile nell'isola e la partecipazione al Festival della Lentezza di Parma, nel mese di giugno.