Dott.ssa Francesca Fadda

Presidente ASAA ONLUS, psicologa e psicoterapeuta sistemico relazionale.
Alopecia e stress: un rapporto circolare e complesso

Nonostante la ricerca scientifica abbia chiarito e identificato l’origine genetica e le componenti autoimmuni dell’alopecia areata, si verifica ancora con troppa frequenza una tendenza da parte dei servizi di medicina e dermatologia ad attribuire, secondo un approccio lineare di causa effetto, la patologia allo stress, invitando talvolta i pazienti a intraprendere un percorso psicologico o a cambiare stile di vita.

A questa erronea e semplicistica attribuzione di causa si sovrappone paradossalmente una sottovalutazione da parte dei servizi di medicina dei fattori psicologici, che costituisce spesso una grave mancanza dell’organizzazione attuale della sanità, la cui cultura non tiene conto della complessità dell’interazione mente-corpo. Risulta necessario costruire un modello di comprensione e di intervento sistemico e multidisciplinare che consenta di passare da un’ottica esclusivamente biomedica ad un approccio che consideri le numerose implicazioni e interconnessioni che l’alopecia presenta sul piano personale – in particolare psicologico ed emozionale – sociale e culturale.

 

 

Dott.ssa Francesca Fadda - Psicologa e psicoterapeuta specializzanda presso IECOSTRE Marche – Istituto Europeo di terapia sistemico Relazionale, iscritta all’albo degli Psicologi della Sardegna n. 2314. Svolge la libera professione presso il Centro di Psicologia Clinica e Psicoterapia di Pescara, dove offre consulenza e sostegno psicologico individuale, di coppia, familiare, svolge attività di formazione e crescita personale. Si occupa inoltre dal 2011 di discriminazione e sensibilizzazione sociale con diverse associazioni tra cui La Formica Viola di cui è fondatrice. È presidente ASAA onlus dal 2014.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna