Associazione Sostegno Alopecia Areata ONLUS

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Progetto "Famiglie e Minori"

E' finalmente partito il nuovo progetto ASAA dedicato alle famiglie con minori affetti da Alopecia Areata.

L'idea che ora si vuol percorrere è nata già tanto tempo fa ma mancavano certi presupposti indispensabili alla realizzazione di un progetto reale con degli appoggi reali nel mondo delle famiglie con figli con l'AA.

Ora questo tassello basilare si è concretizzato ed è una realtà.

Abbiamo l'onore di annoverare fra i nostri soci una famiglia, quella di Daniela e Dino, con un minore portatore "sano" di AA.

"Sano" perché, come sempre, a parte l'AA, non ha nessuna altra patologia che gli possa impedire di saltare, giocare, divertirsi e studiare esattamente come tutti i giovani del mondo e che, con l'aiuto di genitori intelligenti e bilanciati nelle loro emozioni e reazioni di fronte al problema, affronta il mondo a testa alta e schiva in modo bilanciato le avversità che questo nostro mondo, fatto troppo spesso di sole apparenze e cattiverie, presenta.

L'obbiettivo che si vuol raggiungere è di aprire una linea di ascolto, confronto e consiglio alle famiglie, ai genitori, ai "grandi" che hanno il compito, spesso molto arduo, di educare i giovani virgulti ad affrontare la vita verso un futuro sereno e felice ANCHE con la presenza del problema AA.

Il mestiere di genitore è difficilissimo, ce ne rendiamo perfettamente conto dal primo vagito di nostro figlio.

Il mestiere dei genitori di un minore apparentemente "diverso" - ma che diverso non lo è affatto - è ancora più difficile!

L'ascolto, il confronto e i consigli di chi ha gli stessi problemi quotidiani nelle stesse situazioni di disagio a causa della AA non vuole minimamente sostituirsi al diritto di ogni genitore di allevare il proprio frutto dell'Amore a modo suo ma quello, se vorrà ascoltare, di fargli evitare gli "errori" più macroscopici che spesso abbiamo potuto notare nelle parole di chi, diventato adulto, ci ha indicato quali motivi di turbamento nell'armonico sviluppo mentale e sentimentale del piccolo.

Noi qui, come sempre, nello spirito dei principi di ASAA, non vogliamo proporre, discutere, cercare una terapia o una cura per l'AA, consci che, per il momento, una cura vera non esiste ma vogliamo cercare di aiutare moralmente e psicologicamente le famiglie e, per loro mezzo, i minori a "Non smettere di sorridere!".

Ci si può riuscire benissimo!...

Lo sappiamo perché già lo facciamo con i "grandi" e grazie ai nostri soci, al loro esempio di vita perfettamente bilanciata anche se "diversamente pettinati", vogliamo ribaltare e trasferire i nostri concetti di normalità della vita anche ai più piccini!

Con l'aiuto di tutti, con i piccoli, verso un futuro sereno! 

 Daniele Orlando

 P.S.: Per informazioni e per contattare Daniela e Dino scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.